8
Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Michele Sessa
Michele Luongo (Via Cialdini)

Vincenzo Capodiferro (Insubria Critica)

 

Vincenzo D'Alessio
Nuove anime

€ 10,00 pp. 64 (Vademecum 24), marzo 2019
ISBN 978 88 94903 62 1

opera poetica III class. al concorso Narrapoetando

Prefazione: Alessandro Ramberti
Note critiche dei giurati Nicoletta Mari e Colomba Di Pasquale

«Il linguaggio è essenziale, nitido, ricercato, estremamente preciso.» (Nicoletta Mari)

«Poesia che rimbocca le coperte nel freddo inverno, che tiene vivo il fuoco del focolare del Sud del mondo per chi è andato a Nord. Una poesia (…) necessaria in questo tempo di silenzi disumani e di chiusure aberranti.» (Colomba Di Pasquale)

Vincenzo D’Alessio usa parole scelte e umili, semplici e ricche di riverberi, correlativi oggettivi concreti e universali: “nelle grondaie ride il sole / dentro / nuvole di fuoco / portasse via il rancore” (15.); “eravamo partiti soldati / mascherati di gioia / nomi persi nei libri / di storia” (18.); “I morti mi tengono per mano / incontro al sole / sul davanzale del cielo (21.); “figli lontani dalla scena / di questo teatro infernale / tu, la chiami terra? // Tracce nella neve dei sentieri / oltre le Alpi” (10.).

Vincenzo D’Alessio (Solofra 1950), laureato in Lettere all’Università di Salerno, ha ideato il Premio Città di Solofra, fondato il Gruppo Culturale “Francesco Guarini” e l’omonima casa editrice. Acuto e attento critico letterario, ha pubblicato saggi di archeologia e storia, recensioni e versi in numerosi periodici, antologie, siti e blog (in particolare Narrabilando e Farapoesia). Raccolte poetiche per i tipi di Fara: La valigia del meridionale e altri viaggi (2012, 20162); Il passo verde (in Opere scelte, 2014); La tristezza del tempo (in Emozioni in marcia, 2015) e Alfabeto per sordi in Rapida.mente, 2015) poi in appendice a Immagine convessa (2017), opera finalista al concorso Versi con-giurati. Nel 2017 è uscita la raccolta Dopo l’inverno, II class. al Faraexcelsior, III premio del Concorso Terra d’Agavi 2018 (Gela, AG), segnalata al Premio Civetta di Minerva (Summonte, AV), finalista al Premio Tra Secchia e Panaro 2018 (Modena). Del 2018 sono i Racconti di Provincia.

Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore