Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

 

 

Gladys Basagoitia Dazza
Lealtad de los girasoles
Lealtà dei girasoli

versione spagnola a fronte
Introduzione di Alessandro Ramberti
Lettera-prefazione di Ruth Cárdenas Vettori

10,00 pp. 168 (Vademecum 20), novembre 2018
ISBN 978 88 94903 55 3
copertina di Giacomo Ramberti

“indagare con molta fatica / il vissuto / c’è un’entità prodigiosa / che dirige / un territorio inaccessibile / allargare / i confini della coscienza / per meglio ridere di noi stessi / ridere veramente di cuore / sentire il cuore che galoppa / gli occhi luccicano di gioia / siamo ogni tanto dei bambini / nati da gravidanze fantastiche / creature del nostro cervello” (Ridere); “piccolina / incinta vicina a partorire / nel suo sguardo angoscia e paura / sembra soffrire d’essere al mondo / violentata straniera / poverissima…” (Sola): “che sempre sia l’avvenire più bello / e meno duro dello ieri e del presente / forza per fronteggiare ogni sciagura / con la volontà e la potenza dell’amore / senza paura allargare cuore e mente / già liberi dai rancori e dalla vendetta / coltivare l’alta speranza e la fiducia / l’allegria e la lealtà dei girasoli / lo splendore del bene e del perdono” (Liberi). Una raccolta di assoluta e profetica poesia con una splendida Lettera-prefazione della poetessa boliviana Ruth Cárdenas Vettori.

Gladys Basagoitia Dazza, biologa, è nata a Lima e vive a Perugia. Premiata in Perú, Brasile e Italia, fra le opere: La zarza ardiendo; Peces ebrios (Premio José M. Arguedas, Lima 1969); Otra vez sobre el viento; L’infinito amore; Donna Eros; Selva invisibile; Polifonia; Acquaforte (Fara 2003, Targa Parlamento Europeo Premio Anguillara Sabazia 2004); Mujer Eros; Rêverie (Premio Nuove Scrittrici 2005); Il colore dei sogni (in FaraPoesia, 2005), La carne / El sueño (Fara 2007, finalista Premio Montano 2008), Danza immobile (Fara 2010, Premio Città di Marineo 2011, Premio Minerva Etrusca, Perugia 2011); Finestra cosmica (Fara 2012), la silloge trilingue con Vera Lúcia de Oliveira Radici, innesti, diramazioni (Perugia, 2010); le raccolte bilingui con Fara Oceano di luce (2013, Premio Camaiore Internazionale 2014), Aurora del rinascere (2014), La via dell’arcobaleno (2015), L’empireo della rosa (2016), Il loto della pace (2017) e, in italiano, L’iris della speranza (2018). Narrativa: Il fiume senza foce (Premio Città di Salò 2009, Premio Prata P.U. 2009, Premio Anguillara Sabazia 2010). Web: farapoesia, casadellapoesia, veraluciadeoliveira, filidaquilone e altrove.


Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore