Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Gianni Criveller

 

 

Adalgisa Zanotto
D’ora in poi

raccolta poetica votata al concorso Faraexcelsior 2018 ispirata alla testimonianza di Maria Cristina Cella Mocellin
illustrazione in copertina di Giuseppe Bucco
Nota critica di Massimiliano Bardotti
Prefazione di Gianni Criveller

10,00 pp. 80 (Vademecum 19), novembre 2018
ISBN 978 88 94903 49 2

vorrei scrivere sui muri ancora caldi di estate / che la vita sparsa nel tempo dell’inizio / inventa una casa nella nostra / una pancia nella pancia / e noi dovremmo starle vicino / seduti muti accomodati sulle note / tra le rime dentro il ventre / le risate dentro il pianto / le frasi malate le ferite da amare

“La vicenda di Cristina non è un terreno per riflessioni religiose, politiche, morali o esemplari. È una storia da contemplare con rispetto, rinunciando a parole eccessive e inadeguate. Di certe cose, scriveva Etty Hillesum, non si può parlare se non si è poeti. (…) La poesia migliore è antiretorica, la poesia di Adalgisa è segnata profondamente dalla semplicità e dall’immediatezza, dall’aderenza alla vita.” (Gianni Criveller)

“I versi che compongono questo poemetto sono essenziali ed efficaci, vanno in profondità e scandiscono un tempo di gioia e di dolore indicibili, di attesa di un evento lietissimo e di malattia. E sono di una bellezza, mi permetto, che talvolta toglie il fiato.” (Massimiliano Bardotti)

Adalgisa Zanotto vive a Marostica (VI). Moglie e madre di tre figli, lavora presso un Ente Pubblico. Suoi racconti, riflessioni e versi sono inseriti in diverse opere collettanee nate da kermesse fariane, le ultime: Preghiera (e… (2016), Perdono: dal rancore al ricordo (2017), La responsabilità delle parole (2018), Distanze (fresca di stampa). Ha ricevuto vari riconoscimenti: ha vinto, ad esempio, la sez. Racconto del concorso Rapida.mente 2015 con pubblicazione nella omonima antologia. Nel 2016 dà alle stampe la raccolta di racconti (selezionati anche dal concorso Faraexcelsior) Celestina.Ha ricevuto la pubblicazione premio della raccolta Sussurri e respiri (Fara 2017). L’allora inedito D’ora in poi ha ottenuto la menzione d’onore al premio Lorenzo Montano 2018.

Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore