Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it o allo 0541.22596 con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia) con bonifico a Edizioni Fara s.a.s. presso Romagna Est filiale di Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

 

Giuseppe Moscati - Paolo Protopapa
Etica e Politica
Prove di dialogo sulla democrazia

€ 10,00 pp. 72 (Narrabilando 23) giugno 2018
ISBN 978 88 94903 41 6

Prefazione di Alessandro Ramberti
Postfazione di Stefano Martello

In copertina: storica icona della ditta “Sorelle Nurzia” (1835), per gentile concessione

Opera III classificata al Concorso Narrapoetando 2018

«Con le riflessioni svolte in queste pagine abbiamo tentato, tra il serio e il faceto, e però con una consapevole sensibilità civica, di intessere un dialogo tra Etica e Politica. (…) La nostra è in fondo una conversazione che, pur non esente da una modesta condizione professionale di ‘addetti ai lavori’, rimane pur sempre un divertissement intellettuale che, con una qualche leggerezza di eloquio, non disdegna l’ambizione (acutamente percepita) di allargare l’orizzonte dell’inclusione, la fecondità dei contributi, delle critiche e delle osservazioni che auspicabilmente ci potrebbero pervenire e che saremmo ben contenti di accogliere.»

Giuseppe Moscati, dottore di ricerca in Filosofia e Scienze umane, collabora con il Dipartimento di Scienze filosofiche dell’Università di Perugia. Presidente della Fondazione Centro studi Aldo Capitini di Perugia, è responsabile della Biblioteca Neoumanistica della Fondazione Cucinelli di Solomeo (PG). Redattore del quindicinale culturale Rocca, scrive per varie testate giornalistiche e riviste ed è autore di numerosi saggi e volumi, dedicati prevalentemente a questioni di etica, tra cui R come responsabilità (2012).

Paolo Protopapa (Martano, 1949), già insegnante di Filosofia e Storia nei licei, è stato anche amministratore e dirigente politico. Il suo pensiero coniuga la valorizzazione del patrimonio storico-identitario e popolare con il potenziamento e l’espansione della democrazia. Nella rilettura critica delle ideologie e nel costante affinamento delle categorie filosofico-politiche che egli ritiene si possa armonizzare lo sviluppo civile del territorio e l’esercizio democratico della cittadinanza attiva. Tra le ultime pubblicazioni: L’Umanesimo di un Orientalista (2012), Per palazzi e antiche strade. Divagazioni estemporanee ironiche e quasi poetiche (2012) e In nome del popolo sovrano. Sudditi in democrazia? (2016).

Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore