Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia, 6 euro come posta1) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Faro di Roma

 

Giorgio Massi
Riviera.Invisibile

€ 10,00 pp. 144 (Narrabilando 38) gennaio 2020
ISBN 978 88 94903 86 7

Prefazione di Stefano Martello
foto in copertina di Roberto Cicchinè

Menzione d'onore al Città di Grottammare 2020

La costa oggi è una visione da solfeggio.
Un ingorgo di sabbia a calesse. (…)
Dopo un mese, torno sui campi di tennis.
La polvere rossa del rettangolo è un richiamo
da equilibrista senza fune.

In piena notte sono in preda alla sete.
Come un papavero d’estate.
L’acqua in casa scorre su tubature antiquate.
Luride. Non posso sedare il fuoco che ho in gola.

Questo libro è una doccia scozzese: ci sveglia, provoca e diverte, ci avvolge con immagini splendide e originalissime metafore, la lingua è gustosa ed evocativa: desideriamo subito fagocitarla, assaporarla, permettendole di scendere nei nostri più intimi recessi, in quelle zone d’ombra che danno in fondo, con la loro oscurità, il massimo risalto ai lampi di luce che segnano le svolte sul cammino di ciascuno di noi. Così ne parla Stefano Martello: “È un gioco da fondocampo, ingaggiato dall’Autore con uno stile azoriniano, disciplinato ma complesso, in cui proprio la compressione del periodo costringe l’Autore ad una consapevolezza quasi sacrale. Per consentire ad ogni parola la coerenza con quella che precede e la legittimazione ed il riconoscimento di quella che segue.”

Giorgio Massi (Ascoli Piceno, 1973) laurea in Giurisprudenza, ha pubblicato nel 2007 un volume di poesie. Alcune sue liriche sono state inserite in una raccolta di autori nazionali. Per diversi anni ha curato la comunicazione istituzionale di progetti culturali e artistici promossi da Enti locali sul territorio. È stato in giuria di conconcorsi letterari. Con Fara Editore ha pubblicato alcuni scritti in prosa, tra cui Borgo di piombo (2014). Nel 2018 con il racconto lungo Terraaagònia si è classificato secondo al concorso Faraexcelsior con pubblicazione premio. Sempre con Terraaagònia, si è aggiudicato il premio speciale della critica come “Miglior Autore Locale” al concorso letterario Città di Grottammare 2019 a cura dell’associazione letteraria “Pelasgo 968”.

Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore