Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia come Piego di libri o 6 euro come Posta1) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Claudia Piccinno
Maurizio Rossi su Poeti del Parco
Renzo Montagnoli (Arteinsieme)

Angela Caccia
L’alveare assopito

10,00 pp. 72 (Spiccioli 33) novembre 2022
ISBN 978-88-9293-070-4

Opera poetica I classificata al Faraexcelsior

Mostrami il doppio della felicità
lo schianto di luci nelle tenebre
il sole del grano alto
l’albero che resiste all’ascia
le impronte di volpi sulla neve
– tracce indistinte di incontri – e ti dirò
dello stesso e del mutevole
di un tempo straniero che cresce in petto
del cuore che va lavato di tanto in tanto
di dolori che scavano strade nel sonno
del fiato che ci vuole
per non restare intrusi a sé stessi

«Se scrivere è morire a sé stessi, generare un altro sé; se scrivere è una deviazione dall’io, allora quell’altro sé s’accampa in ognuno di noi e ci parla con una voce, nostra e tuttavia diversa, distante, creando crepe profonde (“Io / crepa di tempo” si definisce Caccia) nel grigiore dell’agire diurno, nell’incarnato del proprio essere (“la difficoltà di essere rosa”, appunto vita incarnata che nel sentire sa, ottiene conoscenza).» (Davide Zizza)

Angela Caccia ha pubblicato con Fara: Il fruscio feroce degli ulivi (2013), Il tocco abarico del dubbio (2015) e Accecate i cantori (2017). Con Lietocolle Piccoli forse (2017). Vari i contributi nel web, in particolare in Versante Ripido. È stata rencesita in poesia.corriere.it, Satura, Patria Letteratura, RAI Poesia, Oubliette magazine, La Repubblica di Napoli nella rubrica di Eugenio Lucrezi e La Repubblica di Firenze nella rubrica di Alba Donati. Finalista al Morra 2022 con liriche contenute nel presente libro, ha tre superbe passioni: poesia, ceramica e scacchi.

Torna all'inizio

 
grafica Kaleidon © copyright fara editore