Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia come Piego di libri o 6 euro come Posta1) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Felice Di Benga
Ci troviamo soli a consumare

Illustrazione in copertina di Dante Zamperini

10,00 pp. 88 (Spiccioli 7) novembre 2020
ISBN 978-88-9293-009-4

Selezionato dal concorso Faraexcelsior (nel libro la motivazione di Daniela Monreale)

Era la nave con cui entrasti / nelle luci del porto / a
mostrare com’eri. / Poi seguì la sconcezza delle cose
che portavi addosso / a denudarti senza nascondere
nulla. / Gli occhi / ti colsero a mangiare lo zucchero
le mani nella marmellata / le labbra morbose. / Trovai
che eri più dolce di una piccola farfalla. / Ridevo
mentre volavi.

#

E il tempo è passato silenzioso inerte inodore incolore.
/ Nudo – il tempo era nudo.

#

Nel sole della mattina / mi hai visto toccarti i pensieri.

«… una parola incessante e passionale, che nel suo
ritmo ascendente veicola l’urgenza del fissare l’assoluto
carnale e spirituale del sentimento d’amore.» (Daniela Monreale)

Felice Di Benga è nato a Napoli nel 1955 dove si è laureato in Scienze Agrarie e ha conseguito un Dottorato in Economia Agraria. Vive a Roma da quarant’anni. Ha girato il mondo. Conosce diverse lingue che ama confrontare con l’Italiano lingua madre. Questa passione
si è accompagnata a quella per la storia civile e politica. Ha studiato Sceneggiatura e Regia anche all’estero ed ha
insegnato a lungo in questo ambito. La narrazione è un
campo che coltiva. Ha studiato danza contemporanea e
si è esibito in piccoli teatri di Roma. Ha scritto numerosi
saggi sul cinema e molti articoli di economia territoriale.
È uno specialista del genere western. Ha lavorato nel
settore cinematografico e nella Politica agraria internazionale. Ama l’arte e le Scienze sociali.
Scrive poesie dall’età di 13 anni

 

 
grafica Kaleidon © copyright fara editore