ilAlessandro Ramberti - Medela - poesie - cura
Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia come Piego di libri o 6 euro come Posta1) con bonifico a Edizioni Fara IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062
Postepay IT 52Z3608105138243411343424

Recensioni e segnalazioni

Gian Ruggero Manzoni
Gianpaolo Anderlini

Alessandro Ramberti
Medèla
Poesie (2016-2020)

Copertina di Giacomo Ramberti

€ 10,00 pp. 64 (Spiccioli 13) marzo 2021

ISBN 978-88-9293-019-3

Medico dimmi di me
apri le fauci al destino
chiedi consiglio al sapere

scrutami a fondo scandaglia
anche lo strato dolente
destabilizzati un po’

la pelle è scorza vivente.


***

Grata e turbata
per la missione ti fidi
gioisci e assumi l’incalcolabile

nome che si apre alla luce
diventi madre-nel-tempo di Dio
tu sei medèla attenta e discreta

curi ed ascolti-magnifichi.

 

Alessandro Ramberti (Santarcangelo di Romagna, 1960) laureato in Lingue orientali a Venezia, ha vinto una borsa (1984-85) per l’Università Fudan di Shanghai. Nel 1988 consegue a Los Angeles il Master in Linguistica presso l’UCLA e nel 1993 il dottorato in Linguistica presso l’Università Roma Tre. Ha pubblicato in prosa: Racconti su un chicco di riso (Pisa, Tacchi 1991) e La simmetria imperfetta con lo pseudonimo di Johan Thor Johansson (1996). In poesia: In cerca (2004, Premio Alfonso Gatto opera prima e altri), Pietrisco (2006, premi Poesi@&Rete e Cluvium), Sotto il sole (sopra il cielo) (2012, Premio speciale Firenze Capitale d’Europa), Orme intangibili (2015, Premio Speciale Casentino, II class. Tra Secchia e Panaro). Nel luglio 2017 è uscita la raccolta Al largo (Premio speciale Cittadellapoesia, III class. Premio Graziano). Con l’Arca Felice di Salerno ha pubblicato la plaquette Inoltramenti (2009) e tradotto 4 poesie di Du Fu: Paese in pezzi? I monti e i fiumi reggono (2011). Con la poesia Il saio di Francesco ha vinto il Pennino d’oro al Concorso Enrico Zorzi 2017. Nel 2019 è uscita la raccolta Vecchio e nuovo (Medaglia d’oro Premio Frate Ilàro 2019, II al Premio Universum Basilicata 2020, I al Premio Russell 2019, III al Premio Paolo Amato Città di Ciminna 2019, III al Premio Tra Secchia e Panaro 2019). A giugno 2020 è uscita la raccolta Faglia–Faulto.

Torna all'inizio

 
grafica Kaleidon © copyright fara editore