Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri per mail a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia)

Edizioni Fara s.a.s. di Alessandro Ramberti e C. presso RomagnaBanca Rimini Centro
IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Renato De Zan su La Civiltà Cattolica 17giu/1lug 2017

Teologia giugno 2017

Note di pastorale giovanile e SIR

 

 

Giacomo Ruggeri

Ordinare i frammenti

Discernimento e cura personalis:
la pedagogia di S. Ignazio di Loyola

€ 18,00 pp. 318 (Nefesh 29)
ISBN 978 88 97441 94 6

Prefazione di Federico Lombardi SJ

«Lo studio di Don Giacomo Ruggeri sulla cura personalis secondo la pedagogia ignaziana offre molti stimoli alla riflessione in prospettiva pastorale, alcuni dei quali sono già da lui proposti e sviluppati, altri potrebbero essere oggetto di ulteriori fruttuosi approfondimenti. Don Giacomo ha effettivamente colto un aspetto davvero centrale della prospettiva ignaziana, del modo in cui Ignazio di Loyola vede e vive il rapporto fra Dio e la più preziosa delle sue creature – la persona umana – e il suo servizio apostolico di collaboratore all’opera di Dio. Aiutare l’incontro di ogni persona umana con il suo Creatore, perché Egli possa lavorare in lei ed essa possa rispondergli e trovare il senso e la pienezza della sua vita. Questo cerca Ignazio e questo propone a chi lo segue e si ispira alla sua visione, sia come religioso gesuita, sia come persona che lo riconosca come guida del suo impegno apostolico o educativo. (…) Non è certo difficile cogliere la connessione profonda fra la cura personalis e l’accompagnamento spirituale e il discernimento applicato alla vita, e se solo pensiamo, ad esempio, all’importanza che accompagnamento e discernimento assumono nel servizio alla famiglia nella prospettiva impegnativa e innovatrice dell’Esortazione postsinodale Amoris Laetitia, comprendiamo il perché e l’urgenza di queste parole del Papa. La cura personalis è dunque una chiave importante per rileggere il ministero sacerdotale, e l’apostolato laicale di aiuto spirituale nel mondo d’oggi. Ma Don Ruggeri può contare anche su una personale esperienza e competenza nel campo delle comunicazioni e del loro vertiginoso sviluppo, e così si cimenta pure con la difficile sfida di come tradurre e attuare una cura delle persone nel nuovo mondo di Internet, della grande Rete.»
(dalla Prefazione di P. Federico Lombardi, SJ)

Giacomo Ruggeri (Fossombrone, 1969). Sacerdote diocesano dal 1994. È guida di Esercizi e corsi di spiritualità, con particolare attenzione alla pedagogia degli Esercizi spirituali anche secondo il metodo di sant’Ignazio di Loyola. È impegnato nella formazione permanente alle monache di clausura e alle religiose di vita consacrata.

Torna all'inizio

grafica Kaleidon © copyright fara editore