Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese come piego o più 6 euro come posta1 per l'Italia) con bonifico a Edizioni Fara presso Romagna Banca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062 indicando in causale numero copie e titolo del libro

Recensioni e segnalazioni

Vetrina Penna d'Autore
Gian Ruggero Manzoni

 

 

Simone Mazza
Storie con un’altra morale

€ 10,00 pp. 88 (Narrabilando 50) dicembre 2020
ISBN 978-88-9293-014-8

Copertina di Dante Zamperini

Opera votata al concorso Faraexcelsior
Motivazioni dei giurati Silvia Castellani
Angela Colapinto
e Claudio Fraticelli

«Se Orfeo fosse stato un semplice musicista pop, avrebbe potuto facilmente accontentare Ade e vincere la sua più importante sfida. Invece era stato per tutta la vita un musicista jazz, dedito all’improvvisazione, agli assolo e ai virtuosismi. Si ricordò di Lino, che gli parlava di produzione e riproduzione; e di come lui invece perseguisse sempre la novità. Nessuno poteva emulargli quei giri armonici, nessuno poteva competere con le sue capacità tecniche. Però egli doveva fare, per vocazione e per indole, sempre qualcosa di nuovo e diverso, inarrivabile e irriproducibile. La sua musica, così universale, nasceva tuttavia da un’educazione non popolare. Questa alterigia, questa impossibilità alla banalità e alla scontatezza, questa unicità, tale per cui altri non avrebbero mai potuto suonare un pezzo che egli aveva inventato, gli fu alfine fatale.»

«Una scrittura chiara, ricca di citazioni colte che rivela conoscenza della storia e soprattutto fantasia, un libro ricco di spunti curiosi nel rimaneggiare molti celebri finali.» (Silvia Castellani)

«Gertrude e Lucia, primo componimento della raccolta, mostra i due personaggi sotto una luce originale e diversa, lasciando spazio alla fantasia del lettore…» (Angela Colapinto)

«Un esperimento letterario intrigante, il recupero della memoria e la dinamica di grandi opere letterarie per scoprire se altre conclusioni sarebbero possibili.» (Claudio Fraticelli)

Simone Mazza vive e lavora a Parma. Insegnante, formatore, imprenditore, coltiva variegate altre passioni, tra cui scrivere. Ha redatto numerosi articoli per riviste di tecnologia didattica e diversi manuali, fra i quali: The digital storytelling (2018) e Insegnare ai tempi del cloud (2015). In ambito narrativo, dopo due raccolte di racconti, ha pubblicato in varie antologie molti testi premiati in concorsi letterari (es. “Il passaggio a livello” in Creare Mondi, Fara 2011) e un romanzo storico (Memorie di fango, Prospero 2017).

grafica Kaleidon © copyright fara editore