Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 6 euro con spedizione veloce in Italia) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062 oppure inseriamo nel plico bollettino postale

Recensioni e segnalazioni

Versi in Libreria (Emanuela Rizzo)
La Gazzetta di Istanbul (a cura di Claudia Piccinno)
Liturgia Giovane
Adele Desideri
Ludovica Zavatta
Vetrina Penna d'Autore
Sara Cacciarini (Il Terzo News)
Claudia Piccinno in Lunigiana Dantesca
Il ricordo di Claudia Piccinno
Renzo Montagnoli (Arte insieme)
L’intervista: Bruna Cicala, genovese, a colloquio con Pisana

 

 

 

 

Bruna Cicala
Tintinnio di Lapislazzuli
poesie

Copertina di Giacomo Ramberti

10,00 pp. 88 (Spiccioli 2) luglio 2020
ISBN 978-88-9293-000-1

Premio Speciale Memorial Miriam Sermoneta 2021
Premio Frate Ilaro alla memoria 2020
Premio per la Cultura italiana nel mondo 2020

Un’opera dai colori eleganti, sensuali e decisi che affronta la vita con coraggio prometeico, restando sempre capace – anche nei momenti di buio – di scovare la bellezza latente in ogni correlativo oggettivo; l’amore nell’empatia gratuita di un gesto, di uno sguardo, di un’attenzione; la luce nelle presenze umili e nascoste… C’è dunque nei versi di Bruna Cicala la musica che trasforma in emozione il senso di ogni accadimento, di ogni evento, piccolo o grande che sia, in questo prezioso e insostituibile sussulto del tempo che è il nostro andare, il nostro incontrare, il nostro darci in questo mondo.

Il candore sull’acqua silente
gioca di grigio e d’azzurro
nei cerchi di sole dormiente.
Non muove nel vento e nei solchi,
increspa soltanto il ricordo
nel moto regale palmato e leggiadro
di un tempo di specchi appannati.
Ma l’attimo vola, distratto.
Immemore nella bellezza.

«Vi è l’azzurro del cielo e l’eco dell’onda, ma soprattutto c’è la forza e la resilienza della donna.» (Claudia Piccinno)

«La Poesia, infatti, quando è vera Poesia, è un atto d’amore rivolto all’umanità intera, più che a noi stessi o a qualcuno in particolare.» (Mirco Manuguerra)

Bruna Cicala (+ 4 settembre 2020) è genovese e l’anima stessa della sua città racchiude l’essenza della sua poesia un po’ chiusa e misteriosa, rude e affascinante. Ti allontana e ti richiama a sé, come i mille carruggi e le creuze che fendono alti muretti a secco, dove la solitudine contemplativa si stempera in malinconia. Ha pubblicato in poesia con le Edizioni I Rumori dell’Anima: Tra dune di lava antica (2015) e Tra rovi e pietre preziose (2017).

Torna all'inizio

 
grafica Kaleidon © copyright fara editore