ilAnna Maria Ercilli - La porpora delle api - poesie
Logo Fara Editore Fara Editore

L'universo che sta sotto le parole
home - fara - catalogo - fariani e kermesse
Titolo Schede
presentazione - argomenti - autori e titoli - librerie

Potete ordinare i nostri libri a info@faraeditore.it con lo sconto del 15% (più 3 euro spese per l'Italia come Piego di libri o 6 euro come Posta1) con bonifico a Edizioni Fara presso RomagnaBanca Rimini Centro IBAN IT25 U088 5224 2020 3201 0045 062

Recensioni e segnalazioni

Anna Maria Ercilli
La porpora delle api

euro 10,00 pp. 56 (Spiccioli 20) ottobre 2021
ISBN 978-88-9293-094-0

Foto in copertina di Anna Maria Ercilli
Postfazione di Alberto Mori

Non so ritrovare la via / le parole per arrivare / non so dove lasciare / l’ultima vocale / dirti parole che scuotano / l’albero eterno posto fra aria / e terra, non so / riconoscere il significato dopo / la macchia sul foglio, / una zattera vagante nel presente / acqua e nubi, oasi e sabbia, polvere / e tempo, le voci rompono gli argini / le voci mescolano parlate.

“La selva non è più oscura e parla, perché può essere nomata dal poeta. Ritrova il ritmo per tornare all’inizio. Essere trovati da un inizio è sempre luogo dove si compone la conoscenza (…) ed è qui che la poetessa trova il miele fecondo, quella scia porpora delle api che riporta all’origine dell’io attraverso la poesia, quando l’essenza dell’amore materno, nell’origine del grembo, era fertile comunicare: non esistevo, già ti pensavo.” (Alberto Mori)

Anna Maria Ercilli, vive a Trento con memorie liguri. Ha lavorato nel Servizio Sanitario. Ha pubblicato sette sillogi di poesia, scrive racconti e articoli culturali per le riviste «Il Furore dei libri» e «R&S», è inserita in alcune antologie (Controparole, Hospite, L’evoluzione delle forme poetiche, Vivere l’abbandono) e riviste («La Mosca di Milano», «Il Monte Analogo» e altre). Presente anche nel dizionario delle parole perdute Nelle pagine del tempo (EmmeTi 2011) e nei volumi Le stagioni per posta e Una lettera importante (entrambi con LUA di Anghiari), Quella volta su un treno (Equinozi 2020), iPoet Lunario in Versi (LietoColle). Fotografa per passione. Presidente della Società Dante Alighieri di Trento nell’anno sociale 2014-2015.

Torna all'inizio

 
grafica Kaleidon © copyright fara editore